Natura polifunzionale della responsabilità civile – Convegno nazionale di Pesaro 27.10.2017

L’Avv. Massimiliano Gabrielli è stato  relatore nel convegno organizzato dall’Ordine Avvocati e dalla Camera Civile di Pesaro, che si è tenuto presso l’Hotel Excelsior il 27 ottobre 2017 sul tema della natura polifunzionale della responsabilità civile.

Grande successo di presenze e di attenzione da parte degli oltre 200 avvocati ed operatori del diritto che si sono confrontati con l’argomento dei danni punitivi all’indomani della sentenza a Sezioni Unite della Cassazione che ha definitivamente sdoganato nel nostro ordinamento l’applicabilità dell’istituto giuridico di origine anglosassone e la apertura – di fianco alla tipica funzione compensativa del risarcimento civilistico – alla sua funzione deterrente, esemplare e sanzionatoria. 


L’occasione di questo importante appuntamento – che già nella scorsa edizione ha visto la partecipazione a posti esauriti di avvocati ed operatori del diritto da tutta Italia, è il commento alla sentenza della Corte di Cassazione a Sezioni Unite (sentenza n. 16601 del 05.07.2017) sul tema dei danni punitivi, che ha definitivamente riconosciuto la funzione deterrente e punitiva del risarcimento civile – affiancando la tradizionale e prevalente funzione compensativa – anche nel nostro ordinamento, accogliendo l’applicazione dell’istituto giuridico d’origine anglosassone dei cosiddetti “Danni Punitivi”.

Siamo quindi pronti a leggere, anche nelle nostre aule di Giustizia, sentenze con maxi-risarcimenti qualora si dimostri che la parte che ha determinato un danno da risarcire, ha agito con dolo o colpa grave? Per le lobby ed i molti detrattori questo comporterebbe una rischiosa frattura del sistema risarcitorio, fonte di speculazioni abnormi, aumento della litigiosità e di risarcimenti iperbolici che potrebbero mettere in ginocchio aziende e un intero sistema produttivo. Per altri, invece, i risarcimenti punitivi (od esemplari) sono un fondamentale correttivo nei casi di mass tort (ossia un macro-evento catastrofico che provochi molte vittime, ovvero una serie di micro-eventi ripetitivi che crei una molteplicità di danni indifferenziati agli utenti) e della evidente mancanza di tutela dei consumatori in presenza di una insanabile disparità e/o abuso di posizione dominante tra danneggiato (vittime) e danneggiante (multinazionali). L’Avvocato Massimiliano Gabrielli interverrà proprio sul tema “danni punitivi in italia, come e quando chiederli“, offrendo una vera e propria guida alla casistica ed alle modalità per poter accedere ai danni punitivi ed a questa rivoluzionaria forma risarcitoria.

La novità segnata dalla sentenza delle Sezioni Unite rappresenta in ogni caso un radicale cambio di prospettiva in materia di responsabilità civile ed un decisivo e lungamente invocato passo avanti nella cultura giuridica del nostro paese e nella tutela dei cittadini. L’evento è stato accreditato presso il Consiglio Nazionale Forense per il riconoscimento di n.3 crediti formativi.

Rispondi